Ci troviamo in prossimità della cittadina di Sarzana, nell’estrema Liguria di Levante, al centro della valle dove scorre il fiume Magra, tra il promontorio marino di Montemarcello (riva destra) e le colline che discendono dalle Alpi Apuane (riva sinistra).
Santa Caterina è una collina composta da una terra rossa argillosa, il più grande dei quattro poderi che costituiscono la nostra azienda agricola. Formata da terrazze e declivi, ora più dolci, ora più ripidi, vi si trova la maggior parte delle vigne di Vermentino, assieme alle vigne di Albarola e Sangiovese. Non lontani, in direzione del mare, gli altri poderi a vigna e ulivo denominati Ghiarétolo (vigna di Merlot, Merla, Ciliegiolo), Giuncàro (vigna di Sauvignon b. e Tocai), e Segalàra (vigna di Vermentino). Questi tre poderi si trovano su terrazze alluvionali ghiaiose e ciottolose. Complessivamente 7,5 ha di vigneto e 3 ha di uliveto.
L’ulivo è presente in tutti i poderi, ai margini dei vigneti, ma la concentrazione maggiore delle piante si trova nel podere di Ghiarétolo, con varietà di Frantoio, Leccino, Muraiolo, Pignola.

Andrea Kihlgren